GITA IN VALVARRONE – Da Premana a Casera Vecchia di Varrone

GPS Parcheggio
Traccia GPS (.zip)

A Premana in fondo alla Valsassina, prima di salire all’arroccato paese dei coltelli e delle forbici, superare il ponte sul torrente e imboccare la strada quasi nascosta che forma uno stretto gomito e scende alla zona industriale di Premana, lungo il torrente, parcheggiare qui.

Dalla zona industriale si √® obbligati a seguire la stradina che con percorso tortuoso rimonta tutta la lunga valle, lungo il torrente, prima si passa dall’agriturismo Giabbio, – secondo ponte – si incontrano ancora delle case sistemate – bivio per Premana paese – sempre sulla strada, che prosegue innalzandosi, con stretti tornanti ben sistemato con tratti in cemento, si arriva alla Cappella di Pegnadura.

Poi si passa dall’agglomerato di Alpe di Forni di Sotto e di fianco sulla destra le case dell’Alpe di Casarsa, si transita dall’Alpe Vegessa e da una bella area attrezzata per picnic. Adesso, in fondo al restringimento della Valle, si deve aggirare il rilievo del Pizzo del Dente, una serie di sostenuti tornanti consentono di sbucare nella parte alta della valle, sopra il limite della vegetazione boschiva, si arriva alla bella conca di pascolo della Valvarrone di fronte l’elevazione della cima di Varrone, sulla sinistra si perviene subito al piccolo ma ottimo punto di ristoro del Rifugio Casera Vecchia di Varrone in fondo sulla destra la malga di Varrone.

  • Difficolta : Facile
  • Lunghezza : 8,8 Km
  • Dislivello : 900 Mt
  • Tempo di salita : 4 ore
Per qualsiasi dubbio potete contattarci e vi daremo tutte le dritte di cui avete bisogno
Contatti